Cupertinum

Copertino (Le)

Antica cantina del Salento 1935

Al centro della penisola salentina, fra Ionio e Adriatico, si stende il territorio di Copertino.
Nel 1935 trentasei viticoltori fondarono la Cantina di Copertino per valorizzare la cooperazione e di occuparsi direttamente della vinificazione del commercio dei vini. Oggi sono 300 i soci che conferiscono il proprio raccolto. La superficie vitata è di 300 ettari e i vigneti sono trattati con sapienza, frutto di tradizione e innovazione.
Si coltivano soprattutto vitigni tradizionali: il Negroamaro, simbolo enoico del Salento, la Malvasia nera e il Primitivo.

Il territorio della DOC Copertino ha terre a struttura argillosa poste al di sopra della pietra calcarea e tufacea, a 30 metri sul livello del mare. In cantina, durante la vinificazione e l’affinamento, l’obiettivo è mettere in risalto il carattere del vino. Questi i segreti semplici e rigorosi che donano ai vini della Cupertinum una personalità che si distingue per armonia ed eleganza. Molti sono i premi ricevuti dai vini della Cupertinum a livello internazionale, da concorsi e guide.

Si riassumono bene in questa frase: “Un Copertino Riserva di altissimo profilo impreziosisce una gamma di vini che non registra cedimenti e trova spunti di vera personalità.
Questi vini hanno un vantaggioso rapporto tra qualità e prezzo”.

Orario di apertura: 8.30 – 12.30 / 16.00 – 19.30, tranne la domenica

 

Dove si trova

Cupertinum
Via Martiri del Risorgimento 6
Copertino (Le)

Web: http://www.cupertinum.it/
FB: https://www.facebook.com/cupertinum.cantinasocialecopertino/
+39 0832 947031

cantinacopertino@libero.it

Contattaci

Compila il form con i tuoi dati e inviaci la richiesta. Risponderemo il prima possibile.


Nelle vicinanze