Museo provinciale “S. Castromediano”

Lecce

Il museo fu fondato nel 1868 dalla Provincia di Terra d’Otranto e organizzato dal duca Sigismondo Castromediano nelle sale dell’ex-Convento dei Celestini. Nel 1979 viene spostato nell’attuale sede, l’ex “Collegio Argento”. Il museo ospita reperti archeologici provenienti da vari siti del Salento (Rudiae, Roca Vecchia, Parabita etc.) e aree archeologiche della zona di Bari (Canosa, Ruvo) e Brindisi (Egnatia, Valesio).
All’interno della collezione del Museo sono presenti reperti di età messapica e greca: ceramiche, monete, bronzi, terrecotte, epigrafi romane e messapiche. Una sezione è dedicata alle sculture di età romana provenienti dallo scavo del Teatro Romano di Lecce.
Sono inoltre conservati dipinti di scuola veneziana, sculture, vetri di Murano, argenti.

Orari: lun.- sab. 8.30 – 19.30
dom. 8.30 – 13.30

Ingresso gratuito
Visite guidate su prenotazione:
“Amici dei MuseI”
+39 328 3754005
+39 328 3622742

 

Dove si trova

Museo provinciale “S. Castromediano”
Viale Gallipoli, 30
Lecce

+39 0832 683503
+39 0832 683598
museo@provincia.le.it

Contattaci

Compila il form con i tuoi dati e inviaci la richiesta. Risponderemo il prima possibile.


Nelle vicinanze